Roma da non perdere: Musei Vaticani e Colosseo

Due luoghi simbolo di Roma, attraverso millenni di storia
Roma da non perdere: Musei Vaticani e Colosseo
Da 16.60

I più famosi esempi di quello che rende unica la città di Roma

Organizzazione Tecnica Web95 in collaborazione con Soc. Coop. Culture / Intertravel CO srl
Provided by Web95 in collaborazione con Soc. Coop. Culture / Intertravel CO srl

Panoramica

Pacchetto Roma da non perdere: Musei Vaticani + Biglietto Cumulativo Colosseo, Palatino e Foro Romano. Visitate i due luoghi simbolo di Roma, i Musei Vaticani e il Colosseo, nello stesso giorno e risparmiate 1 EURO a persona! Scegliete sul calendario il vostro orario preferito per i Musei Vaticani; confermeremo l'orario disponibile più vicino nella stessa data, prenotandovi anche l'ingresso al Colosseo ad orario compatibile (i Musei Vaticani la mattina, il Colosseo il pomeriggio).

ATTENZIONE: se l'orario richiesto è esaurito, il museo confermerà automaticamente l'orario disponibile più vicino a quello richiesto, nella stessa data. I biglietti saranno confermati secondo disponibilità del Museo. Vi preghiamo di notare che può essere qualsiasi orario durante l'apertura.

ATTENZIONE: Riceverete un voucher per i Musei Vaticani e un voucher cumulativo per gli altri tre siti, dovete stamparli entrambi per ritirare i biglietti presso lo sportello prenotati dei Vaticani e del Colosseo 15 minuti prima dell'orario confermato per ciascuno.

NOTA BENE: i Musei Vaticani confermano la visita solo due mesi prima della data, per cui la prenotazione garantisce l'inserimento nella lista d'attesa. L'addebito alla carta di credito avviene il giorno lavorativo successivo alla richiesta.

Politica di cancellazione: i biglietti confermati NON sono cancellabili nè rimborsabili.

INFORMAZIONI IMPORTANTI PER LA PRENOTAZIONE:

MUSEI VATICANI:

Il biglietto di ingresso ai Musei Vaticani dà diritto alla visita dei Musei Vaticani e Cappella Sistina per il solo giorno di emissione e consente di visitare, entro i 5 giorni successivi (ivi compreso il giorno di emissione), il Museo Storico e l’Appartamento Nobile del Palazzo Apostolico Lateranense secondo i rispettivi orari di apertura.

Massimo 10 persone per gruppo, biglietti NON rimborsabili. IMPORTANTE: i Musei Vaticani richiedono il nome e data di nascita di tutti i partecipanti del gruppo; vi preghiamo di inserire i nomi nell'apposito campo dentro il modulo di ordine, dopo aver aggiunto la prenotazione al carrello.

La prenotazione vi permette di entrare al musei nella data e orario confermati senza fare la coda, solo all'orario riportato sul voucher; non sono permessi ritardi nelle prenotazioni. E' consigliabile quindi arrivare al punto di ritrovo 15 minuti prima dell'orario confermato. Il vostro ingresso privilegiato potrà comunque prevedere un tempo di attesa rispetto all'orario riportato sul voucher a causa dell'enorme numero di visitatori che il Vaticano accoglie giornalmente. Weekend a Firenze non è responsabile per eventuali ritardi legati ad imprevisti disservizi da parte delle biglietterie vaticane.

Il giorno lavorativo dopo la richiesta verrà inviata una e-mail con la conferma della prenotazione effettuata e il relativo voucher con il codice di prenotazione (si consiglia di memorizzarlo). Il giorno della visita verrà controllata la prenotazione tramite il codice a barre presente sul voucher. In caso di smarrimento del voucher l'ufficio Accoglienza potrà risalire alla prenotazione. Per accedere ai Musei è necessario presentare una stampa del voucher e un documento d'identità valido.

Nel caso in cui il visitatore non abbia con sè il voucher il giorno della visita, non gli sarà permesso l'ingresso e non sarà riconosciuto alcun rimborso.

I settori chiusi sono indicati all'ingresso.
L'accesso ai Musei è consentito solo alle persone decorosamente vestite.
Tutte le prenotazioni, date e orari possono essere cambiati o cancellati causa imprevisti nelle attività del Santo Padre.
Le prenotazioni possono essere fatte fino a 4 giorni prima di essa.

Aperto da lunedì a sabato; le fasce d'orario prenotabili saranno elencate al momento della prenotazione.

Chiusura:
Domenica, ad eccezione dell’ultima domenica del mese purché non coincida con la Pasqua, 29 giugno (SS. Pietro e Paolo), 25 o 26 dicembre (Natale o Santo Stefano)
1 e 6 gennaio (Epifania)
11 febbraio (Anniversario dei Trattati Laterani)
19 marzo (San Giuseppe), 23 (Pasqua) e 24 marzo (lunedì dell'Angelo)
1 (Ascensione) e 22 maggio (Corpus Domini)
14 (Vigilia dell'assunzione) e 15 agosto (assunzione)
1 novembre (Tutti i Santi)
8 (Immacolata Concezione), 25 (Natale) e 26 dicembre (Santo Stefano)

COLOSSEO

Il biglietto è valido per il Colosseo, il Palatino e il Foro Romano, ed è valido per due giorni dal ritiro.

Massimo 13 persone per gruppo.

Orario d'apertura:

  • 8.30 - 16.30 dal 2 gennaio al 15 febbraio
  • 8.30 - 17 dal 16 febbraio al 15 marzo
  • 8.30 - 17.30 dal 16 marzo all’ultimo sabato di marzo
  • 8.30 - 19.15 dall’ultima domenica di marzo al 31 agosto
  • 8.30 -19 dal 1 settembre al 30 settembre
  • 8.30 - 18.30 dal 1 ottobre all’ultimo sabato di ottobre (24 ottobre per il 2009)
  • 8.30 - 16.30 dall’ultima domenica di ottobre (25 ottobre per il 2009) al 31 dicembre
  • 8.30 - 14.00 Venerdì Santo
  • 13.30 - 19.15 il 2 giugno

Chiuso 1 gennaio, 25 dicembre. La biglietteria chiude un'ora prima

 

Dettagli

Musei Vaticani

Il complesso museale più grande, più ricco e forse più esaustivo del mondo sono i Musei Vaticani. Molta della storia della città è qui, dai tempi classici e posteriori, e molti dei più importanti artisti rinascimentali furono commissionati dal Papa qui.

Come il suo nome suggerisce, il Palazzo Vaticano ospita una collezione di musei di diversi nomi, mostre di statuaria classica, pittura Rinascimentale, reliquie etrusche, manufatti egiziani, senza nominare l'arredamento e decorazione dello stesso Palazzo. I Musei Vaticani sono: Museo Egiziano, Museo Chiaramonti, Museo dei Papi Clemente XIV e Pio VI, Museo Gregoriano di Arte Etrusca, Antiquarium Romanun, Collezione di Vasi, Sala di Biga, Galleria dei Candelabri, Galleria degli Arazzi, Galleria delle Carte Geografiche, Appartamento di S. Pio V, Sala Sobieski, Sala dell'Immacolata, Stanze e Logge di Raffaello, Collezione d'Arte Religiosa Moderna, Cappella Sistina, Biblioteca Apostolica, Pinacoteca Vaticana, Museo Gregoriano Profano, Museo Pio Cristiano, Museo Missionario Etnologico e Padiglione delle Carrozze.

Meritatamente uno dei posti più famosi del mondo, la Cappella Sistina è il luogo dove si tiene la conclave per l'elezione dei Papi e altri cerimonie pontificie solenni. Costruita da Giovannino de Dolci seguendo il disegno di Baccio Pontelli tra il 1475 e il 1481, la cappella prende il nome dal Papa Sesto IV, chi ordinò la sua costruzione. E' un grande rettangolo con tetto a volta divisa in due parti da un muro di marmo. Il muro e la transenna furono costruiti da Mino da Fiesole e altri artisti.

Colosseo

Il Colosseo è probabilmente il monumento più famoso del mondo: la sua forma ellittica, con 48 metri d'altezza, e 4 piani, ha impressionato ed affascinato gli uomini di tutti i tempi. La sua costruzione fu iniziata da Vespasiano, come simbolo della grandezza dell'impero Romano, e inaugurato nel 80 DC dall'imperatore Tito.

Il nome "Colosseo" è dovuto alla statua (Colosso) di Nerone che si trovava una volta accanto all'arena. Il nome originale di questo monumento, la più grande arena di questo tipo, era Anfiteatro di Flavio.

La parte esterna è ispirata all'architettura greca. Ogni arco è decorato da elaborate colonne; dal basso all'alto, le colonne sono doriche, ioniche e corinzie, e l'attico è decorato da pilastri corinzi. L'attico possiede delle piccole finestre una volta decorate in bronzo, ora perso. Il marmo e il metallo sono stati prelevati dalla facciata e l'interno del Colosseo per costruire altri edifici.

Il disegno del Colosseo è un trionfo di funzionalità. Permetteva la sistemazione di quasi 50000 spettatori che entravano attraverso 76 porte; altri due ingressi erano usati dall'imperatore Tito e altri due ancora per i gladiatori. Le file di posti a sedere erano accessibili attraverso corridoi coperti a volta, e il pubblico aveva posti numerati per rango, dal basso verso l'alto.

Il sottosuolo era nascosto da un piano di legno coperto da sabbia. Sotto si trovava una rete di corridoi, camere, bagni, elevatori e gabbie. Durante i primi 10 anni della sua esistenza, lo stadio era riempito di acqua e usato per battaglie navali chiamate Naumachie.

La maggior parte degli spettacoli duravano tutto il giorno, iniziando con concorsi di commedia ed esibizioni di animali esotici, eventi di gladiatori professionali nel pomeriggio.

Prezzi

Biglietti:

Intero

Ridotto: Ragazzi di età compresa tra 6 e 18 anni e gli studenti fino al compimento dei 26 anni di età con International Student Card o libretto universitario (da presentare il giorno della visita). ATTENZIONE: L'acquisto di un biglietto ridotto senza i requisiti necessari o la mancata presentazione di un documento studentesco di riconoscimento comporterà l'acquisto di un nuovo biglietto di ingresso a tariffa intera per entrare. Il biglietto ridotto non sarà rimborsato.

Ingresso gratuito a minori di 6 anni insieme ai prenotati, senza bisogno di effettuare alcuna prenotazione per loro.

Gratuità (NON PRENOTABILI ONLINE):

Ultima domenica del mese; giornata mondiale del turismo (27 settembre).

Direttori di musei, soprintendenze ed enti preposti alla tutela del patrimonio archeologico, artistico e storico.

Grandi invalidi (invalidità 100%) ed un accompagnatore per ciascuno.

Giornalisti autorizzati dalla Direzione dei Musei su segnalazione della Sala Stampa della Santa Sede, del Pontificio Consiglio delle Comunicazioni Sociali, dell’Associazione Stampa Estera, dell'Ordine Nazionale Italiano dei Giornalisti.

Intestatari della tessera Icom (“the International Council of Museums”) ed Icomos (“International Council of Monuments and Sites”) aggiornate.

Donatori di opere e benefattori: patrons and friends of the Vatican Museums.

Docenti universitari delle cattedre di Archeologia, Storia dell’arte, Architettura ed Etnologia, nonché delle accademie con sede in Roma, possono tenere occasionalmente lezioni specializzate in limitati settori dei musei di rispettiva competenza, previa domanda scritta alla direzione dei musei. La concessione non è valida per il proseguimento della visita al di fuori di tali settori.

Commenti

ATTENZIONE: L'ingresso al sito prenotato è vietato senza la presentazione del voucher o biglietto. La presentazione della copia dell'ordine non dà diritto all'ingresso. Non sono previste eccezioni a questa regola.

Waf.it e Weekendafirenze.com sono marchi registrati da Weekend a Firenze Srl presso la Camera di Commercio di Firenze, autorizzazione n. 0469879 - cap. soc. € 61.200,00 - Copyright © 1995 - 2017 by Weekend a Firenze ® s.r.l. - Via Pistoiese 132, 59100 Prato (ITALY) - Fax +39-0574-401744 - p. IVA 02180560480 - Tutti i diritti riservati - Informazioni

Powered by Web95

Inserire le parole da cercare sul sito